Home > Progetti > Formazione professionale dei giovani a Mekele – Etiopia
LUGLIO 2003 MAPUTO MOZAMBICO
© STEFANO CAROFEI / AGF

Ente promotore

Operation Rescue ORE

Descrizione

L’Etiopia è afflitta da grandi flussi migratori dei propri giovani. Il Governo attua un programma per favorire la lotta alla disoccupazione giovanile nei settori trainanti dell’economia locale quali l’edilizia, agricoltura, l’impresa ed il commercio. In questo contesto, in sintonia con le direttive governative, il progetto contribuisce a migliorare le condizioni di vista dei giovani in condizione di vulnerabilità attraverso la formazione professionale, favorendone così l’inclusione sociale e lavorativa nelle comunità locali ed evitando processi di emigrazione forzata.

Attività

Il progetto si realizzerà a Mekele, nella regione del Tigrè. (780 km a nord di Addis Abeba) . Il progetto prevede l’inserimento nel mondo del lavoro di 50 giovani all’anno nel settore dell’edilizia in cui la domanda del prodotto è elevata e l’offerta è carente. Saranno coinvolti istruttori e docenti professionali del settore reperibili localmente. Le attività previste sono così riassumibili:

  • Costituzione di un equipe di gestione, monitoraggio e valutazione del progetto
  • Elaborazione di un piano operativo semestrale e ripartizione delle mansioni
  • Analisi delle competenze e dei bisogni formativi dei 50 ragazzi selezionati
  • Acquisto delle attrezzature per i laboratori e l’avvio delle unità produttive
  • Organizzazione dei corsi di addestramento trimestrali per la qualifica artigianale nelle costruzioni di blocchi e mattoni
  • Formazione on the job
  • Seminari di orientamento sulla costituzione di cooperative e microimprese
  • Attività di marketing
  • Formalizzazione delle unità produttive e piano di supporto per la sostenibilità
  • Monitoraggio e valutazione dell’iniziativa

Destinatari

50 ragazzi

Contributo Harambee

34.600 €